L’hamburger fatto in casa con quello che c’è

Ho un figlio maschio di 9 anni che mangerebbe sempre hamburger. Mi sono quindi esercitata nel tempo nella preparazione di hamburger casalinghi, dove cerco di controllare al massimo gli ingredienti e le cotture cercando comunque di ottenere risultati appetitosi.

PorroNel caso specifico, più che perseguire l’obiettivo del controllo dell’ingrediente come vedremo, ho guardato agli ingredienti che avevo nel frigo e che mi ispiravano. Ne è nato un hamburger sorprendente che è stato letteralmente divorato dai maschi di casa.

Ingredienti per 3 hamburger

  • Pane per hamburger
  • Circa 500 grammi di macinato scelto di vitellone (oppure 3 hamburger già fatti)
  • 6 fette di pancetta arrotolata
  • 6 fette di toma al peperoncino
  • Mezzo porro
  • 20 grammi di foglie di basilico
  • 3 pomodori secchi sottolio
  • Cetrioli sott’aceto (quelli grossi alla tedesca)
  • Ketchup piccante

Ho realizzato con l’apposito attrezzo 3 hamburger (io ho questo) e li ho cotti leggermente in bistecchiera. Sempre in bistecchiera ho abbrustolito il pane per hamburger tagliato a metà, solo all’interno.

Ho levato le foglie verdi del porro e affettato sottilmente, poi ho dorato un minuto circa in un padellino antiaderente con pochissimo olio. Nello stesso padellino ho abbrustolito le fette di pancetta arrotolata, sovrapponendole 2 a due.

Pancetta arrotolata in cotturaHo tagliato a fettine il cetriolo sottaceto.

Nel minipimer ho frullato le foglie di basilico con i pomodori secchi tagliati a pezzetti, unendo un po’ dell’olio dei pomodori secchi (q.b. per ottenere una cremina)

Sono passata poi all’assemblaggio.Assemblaggio dell'hamburger

Ho spalmato la fetta inferiore del pane con la crema di pomodori e basilico. Ho adagiato sopra l’hamburger sul quale ho sistemato le 2 fettine di toma piccante (più sottili possibili), la pancetta, il porro scottato e le fette di cetriolo. Ho messo sulla parte superiore del pane un po’ di ketchup piccante e chiuso l’hamburger.

Ho infornato nel forno caldo a circa 200 gradi per 4-5 minuti (il tempo di far fondere il formaggio).

Come direbbe la mia cara Valeria: una ciccionata pazzesca!Home made Hamburger

Annunci

3 thoughts on “L’hamburger fatto in casa con quello che c’è

  1. Pingback: Hamburger con burro di arachidi… e pomodori secchi | di cibo di viaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...