Quando velocità e sfizio si incontrano: gli involtini di Superman

Presto che è tardi…. Classica sera infrasettimanale dove i genitori arrivano a casa tardi e il giovanotto a quell’ora mangerebbe il tavolo e le sedie, ma soprattutto deve andare a nanna che domani c’è scuola.

Ho aperto il frigo e ho trovato gli ingredienti per gli involtini più veloci della luce e senza stecchino, che al giovane crea patema manco fosse kryptonite:

  • Fettine di tagliata di vitello (3 a persona). In realtà la ricetta sarebbe con le fettine di carpaccio (almeno 6 a persona), ma questo ho trovato 😛
  • Prosciutto cotto
  • Pezzetti di formaggio (se è fontina buona come quella che ho usato io, tanto meglio)
  • Erbe aromatiche se piacciono
  • Un filo d’olio
  • Sale e pepe

Si prendono le fettine di carne, si battono con pesta carne (mi raccomando tra due fogli di carta forno), si salano leggermente, si mette il cotto e il pezzetto di formaggio. Se volete potete inserire anche un trito di erbe aromatiche. Attenzione al trucco: si fa un bordo (una piega) sui due lati lunghi e poi si arrotola lungo il lato corto. Cosi’ non serve lo stuzzicadenti.

Ho messo un filo d’olio in una padella antiaderente, appena calda ho messo i rotolini. Bastano un paio di minuti e l’accortezza di muoverli spesso per scottarli uniformemente.  Salare e pepare.

Subito in tavola con il contorno che volete.

p.s. si capisce che dentro ci potete mettere anche altri salumi e altri formaggi. Con il cotto sono più leggeri, anche perché a me il crudo cotto non piace 😀

Annunci

One thought on “Quando velocità e sfizio si incontrano: gli involtini di Superman

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...