Halloween quando arriva arriva…

Halloween è come il Natale, quando arriva arriva. O meglio a casa nostra è arrivato il giorno dopo causa personale inadeguatezza da madre che il 31 ottobre si è presentata a casa alle 21 passate.
Anche se con un giorno in ritardo, ho cercato di rendere felice il cucciolo biondo realizzando una torta come da brief, ossia “mamma, fammi una torta mostruosa”.
Non starò a raccontarvi tutta la ricetta della torta che sta sotto (per i curiosi si tratta di un semplice pan di spagna farcito con crema rocher presa da qui e ricoperto da una ganache al cioccolato… una robina da un paio di milioni di calorie o poco più), mi limiterò a condividere il risultato con una foto.

Pasta di zucchero in colori “mostruosi”, le istruzioni del piccolo padrone di casa e un po’ di fantasia…

Ma ecco anche i credits: la zucca e la rosa nera le ho fatte io, la ragnatela insanguinata, il teschio e gli occhi della strega li ha fatti @abeone, tutto il resto ossia cappello e naso della strega, scheletro, ragno e fantasma il fantastico Lollo che si merita un bravo molto speciale!